Un prestigioso simbolo di collaborazione


ScorzoneLo Scorzone (Tuber aestivum ) è un tartufo nero. Il termine ‘scorzone’ deriva proprio dalla caratteristica di questo tartufo di avere una scorza ruvida e verrucosa. Lo distinguiamo dal tartufo nero pregiato in quanto, al taglio, la gleba non è scura, ma tende al giallo scuro.

Questo è il prezioso frutto di una meravigliosa giornata tra Sughereta di Niscemi e Santo Pietro in compagnia dell’amico Giovanni Amato. Ancor più preziosa è stata la sua donazione: Giovanni ha infatti donato al CEA più di 300 reperti (tra fossili, minerali e altro) della sua collezione privata di Monterosso Almo.
Un buon inizio per il “nuovo” Museo di Storia Naturale di Niscemi…

Grazie tante Giovanni!